19, 20, 21 agosto: Prima festa della FdS Valdimagra ai “Cachi” di Fiumaretta. Saranno raccolte firme contro la scandalosa manovra Tremonti

18 agosto 2011 - Scritto da  
Archiviato in Appuntamenti, Partito, Primo piano

 

 

Al via da domani, venerdì 19 agosto, fino a domenica 21 agosto in località “Cachi” di Fiumaretta la prima festa della Federazione della Sinistra della Valdimagra.

Tre serate di ottima cucina e musica da ballo, che saranno anche occasione di confronto politico con i più scottanti temi di attualità dettati dalll’assurda manovra finanziaria ferragostana del governo Berlusconi.

Un ennesimo attacco ai diritti e al portafoglio dei lavoratori e pensionati, mentre vengono lasciate totalmente intatte le rendite milionarie degli speculatori e degli approfittatori di regime, come le caste dei manager e dei parlamentari e i grandi evasori fiscali. Il tutto cancellando con un colpo di spugna le feste del calendario e scoprendo il territorio di importanti presidi istituzionali quali i piccoli comuni e le province, tra cui quella della Spezia.

Per questo la Fds promuove, come in tutto il territorio nazionale, una raccolta firme a favore della tassa patrimoniale, contro la manovra voluta dalla Banca Centrale Europea.

Tra i banchi della festa i cittadini potranno dunque cominciare la prima vera opposizione dal basso al governo Berlusconi e delle banche.

 

Federazione della Sinistra Valdimagra

Commenti

Facci sapere che cosa stai pensando, lascia un tuo commento...
e oh, se si desidera una foto per mostrare con il proprio commento, vai ottenere un gravatar!