25 luglio 1943-2013: “Ieri la dittatura fascista, oggi quella neoliberista”

25 luglio 2013 - Scritto da  
Archiviato in Dall'Italia, Primo piano, Società

 

Il 25 luglio 1943 fa cadeva il regime fascista.
Per chiudere la partita con il nazifascismo e conquistare la pace furono necessari altri due anni di battaglie che videro nella lotta partigiana la ricostruzione della dignità del popolo italiano.
A distanza di settant’anni non si può non vedere come oggi l’attacco alla Democrazia e alle Costituzione nata dalla Resistenza avvenga attraverso l’applicazione dell’ideologia neoliberista che ha dato luogo ad una vera e propria dittatura economica.
In questa assolutizzazione del neoliberismo al di sopra di ogni istanza di giustizia e libertà abbiamo il nuovo fascismo impolitico e tecnocratico dei nostri giorni.

 

Paolo Ferrero

Segretario nazionale Rifondazione Comunista

Commenti

Facci sapere che cosa stai pensando, lascia un tuo commento...
e oh, se si desidera una foto per mostrare con il proprio commento, vai ottenere un gravatar!