Anche le/i Giovani Comuniste/i della Spezia esprimono solidarietà alla compagna Roberta Altrui di Pavia, vittima di vandalismi fascisti

22 settembre 2012 - Scritto da  
Archiviato in Dall'Italia, Partito, Primo piano

 

 

Desideriamo dalla Spezia esprimere la nostra vicinanza a Roberta Altrui e a tutti alle/i compagne/i GC di Pavia che quotidianamente lottano contro queste forme di rifurgito fascista, ricevendo in cambio aggressioni ed intimidazioni. Non molto tempo fa esprimemmo solidarietà ad un altro Giovane Comunista, sempre di Pavia, Alessandro Savoldi, che venne denunciato dal forzanuovista Roberto Fiore e condotto a processo per diffamazione. Ribadiamo la ferma convinzione delle ragioni antifasciste, figlie della Resistenza e della Costituzione, e proprio nel solco di questi insegnamenti non fermeremo mai la nostra lotta ai vecchi e nuovi fascismi.

Di seguito il comunicato nazionale delle/dei Giovani Comuniste/i:

Durante la notte, la macchina di una compagna dei Giovani Comunisti di PAVIA, ROBERTA ALTRUI, dirigente provinciale e regionale della giovanile e del Partito della Rifondazione Comunista, è stata trovata vandalizzata con delle spranghe. L’auto ha i vetri distrutti e la carrozzeria rigata.

La nostra compagna, impegnata da anni in prima linea nella lotta CONTRO il NEOFASCISMO, insieme ad altri GC pavesi, è stata protagonista della manifestazione antifascista di massa, che è seguita ad una nuova ondata di aggressioni squadriste in città.

L’atto intimidatorio ai danni della nostra compagna, precede la venuta di ROBERTO FIORE a Spessa Po prevista per oggi, sabato 22 settembre. Le autorità pubbliche consentono a forze eversive, che non si riconoscono nella Costituzione e nelle leggi dello Stato, di sfilare e compiere impunemente aggressioni ed initimidazioni ai danni delle forze giovanili, operaie ed antifasciste.

Con questa nota, l’intera organizzazione nazionale dei Giovani Comunisti solidarizza con la propria compagna e si impegna a costruire eventi locali ed una mobilitazione regionale in Lombardia per sostenere i GC e tutti gli antifascisti pavesi.

Le aggressioni e le botte dei fascisti, sono la risposta del capitalismo alla lotta di classe. Non dimentichiamo gli insegnamenti della Resistenza italiana. Non daremo tregua al fascismo!

 
Daniele Maffione, Dipartimento nazioanle Antifascismo e Giovani Comunisti


Coordinamento provinciale Giovani Comuniste/i La Spezia

Commenti

Facci sapere che cosa stai pensando, lascia un tuo commento...
e oh, se si desidera una foto per mostrare con il proprio commento, vai ottenere un gravatar!