Domenichini: “Partecipazione alla Spezia, il lavoro della Cossu è una svolta”

17 marzo 2012 - Scritto da  
Archiviato in Comunicazione, Dalla Provincia, Istituzioni, Primo piano

 

 

Siamo estremamente soddisfatti dell’approvazione da parte della giunta Federici del progetto di Democrazia partecipativa “Ci sono anch’io”, un atto di grande cambiamento, fortemente voluto da Rifondazione Comunista e portato avanti con grande capacità ed impegno dall’assessore alla Partecipazione e al Decentramento, Simona Cossu.

Un percorso che ha visto la compagna Cossu impegnata fin dall’inizio del suo pur breve mandato, ma portato a termine dopo un lavoro straordinario, per intensità, quantità e qualità e che si chiude con un traguardo di enorme importanza politica per la città capoluogo: il superamento delle Circoscrizioni, abolite per legge, con un sistema di partecipazione diretta dei quartieri, assistita da una struttura tecnica in grado di seguire i percorsi attivati dal basso.

Un’innovazione che è passata da decine di assemblee nei quartieri spezzini, coinvolgendo centinaia di cittadini che hanno, è il caso di dirlo, partecipato attivamente alla costruzione di questo progetto che ci auguriamo sarà lo strumento con cui affrontare collettivamente un confronto concreto e decisivo sulle grandi vertenze del nostro territorio.

Non stupiscono quindi le sconclusionate reazioni di alcuni esponenti del Pdl. Ci rendiamo conto che progetti come “Ci sono anch’io” sono un’ubriacatura di democrazia per chi ritiene che la partecipazione sia un tema riconducibile alla discussione di 5 presidenti di circoscrizioni, un assessore ed il vaglio della minoranza circoscrizionale. Per Rifondazione Comunista invece è un tema che o è declinato in termini di informazione, condivisione, di coinvolgimento, oppure diventa un mero esercizio retorico.

Partecipare alla Spezia significherà essere protagonisti collettivamente di percorsi di condivisione e di risoluzione delle grandi questioni che investono il nostro territorio. Tutto questo grazie ad un lavoro serio di Rifondazione unito alla capacità e caparbietà dall’assessore Cossu.

William Domenichini, segreteria provinciale Rifondazione Comunista/Fds La Spezia

Commenti

Facci sapere che cosa stai pensando, lascia un tuo commento...
e oh, se si desidera una foto per mostrare con il proprio commento, vai ottenere un gravatar!