“Morte di Fasoli grande perdita per Spezia e Follo: se ne va un altro simbolo della Resistenza e della Democrazia”

8 giugno 2013 - Scritto da  
Archiviato in Dalla Provincia, News, Partito, Primo piano

 

 

La federazione provinciale spezzina di Rifondazione Comunista e il circolo Prc di Follo “XXVIII luglio ’44” piangono la scomparsa del compagno Giuseppe Fasoli, partigiano valoroso, primo sindaco di Follo dopo la Liberazione e per un decennio deputato spezzino nelle file del Partito Comunista Italiano.Con Fasoli se ne va un altro pezzo della nostra storia, che è stata senza dubbio la pagina migliore di questo Paese: quella che ha visto il valore e il coraggio dei ragazzi della Resistenza, il loro amore per la democrazia, la loro grande forza nel combattere la barbarie nazifascista, la dedizione alla causa per la ricostruzione fisica e morale di un popolo raso al suolo dalla guerra e dalla più odiosa delle dittature.

Valori che purtroppo stanno sempre più scomparendo, dal momento che oggi gli eredi di quello che fu il partito di Fasoli compongono senza alcuna vergogna lo stesso governo con chi ha sempre fatto del disprezzo della Resistenza, dell’Antifascismo, e della Costituzione repubblicana la sua becera bandiera.

Ai familiari del compagno Fasoli il più sentito cordoglio da parte di Rifondazione Comunista.

Ora e sempre Resistenza!


Rifondazione Comunista, federazione provinciale La Spezia

Rifondazione Comunista, circolo “XXVIII luglio ’44” Follo

Commenti

Facci sapere che cosa stai pensando, lascia un tuo commento...
e oh, se si desidera una foto per mostrare con il proprio commento, vai ottenere un gravatar!