Fallimento Manzardo, lavoratori in Provincia. Romeo: “Ennesimo colpo al tessuto economico”

5 novembre 2011, by  
Archiviato in Lavoro, Partito, Primo piano

 

L’assessore provinciale ai Servizi per il Lavoro Salvatore Romeo e l’Assessore alla valorizzazione e sviluppo delle risorse economico produttive del Comune di Sarzana Giuseppina Rossi hanno incontrato questa mattina in Provincia le organizzazioni sindacali e i lavoratori della Manzardo S.P.A, storica azienda nel settore dei termosanitari, dei condizionatori e dell’arredo bagno che lo scorso 20 ottobre ha presentato istanza di fallimento.

All’ordine del giorno dell’incontro la richiesta alle Istituzioni affinché interloquiscano con il curatore fallimentare con l’obiettivo di ottenere l’avvio delle procedure di cassa integrazione straordinaria e di mobilità volontaria per i 350 dipendenti dell’azienda a livello nazionale, di cui 20 operanti nel territorio spezzino. I sindacati hanno chiesto a Provincia e Comune, ognuno per le proprie competenze, un accelerazione nei tempi di attivazione degli ammortizzatori sociali.
“La Provincia – ha detto Romeo insieme a Comune e Sindacati lavorerà mettendo a disposizione tutti gli strumenti istituzionali possibili al fine di tutelare i 20 dipendenti dell’azienda che operano a livello locale. Coinvolgeremo anche le altre Province interessate e contatterò gli Assessori al lavoro di Genova, Lucca e Pisa per avviare trattative comuni e garantire gli stessi diritti a tutti lavoratori operanti nei diversi territori. Ci attiveremo subito presso la Regione affinché ci sia una pressione sul Ministero del Lavoro per l’istituzione degli ammortizzatori. E’ un momento difficilissimo per l’economia del territorio e l’istanza di fallimento della Manzardo è l’ennesimo colpo al tessuto sociale della provincia spezzina. Per questo motivo la Provincia lavorerà da subito su diversi livelli per tutelare i diritti dei lavoratori e cercare di garantirne il futuro professionale.”

“Il Comune di Sarzana esprime vicinanza ai lavoratori – ha sottolineato Giuseppina Rossi – coinvolti in questa spiacevole vicenda. Sicuramente l’Amministrazione comunale solleciterà l’attivazione degli strumenti di tutela dei dipendenti e si impegnerà nella ricerca di aziende del territorio interessate la rilevare la Manzardo.”

Rifondazione Comunista, federazione provinciale della Spezia

« Pagina precedente