Peri amministratore unico di Atc, Prc La Spezia: “Altro atto di arroganza di Federici e del Pd spezzino”

24 giugno 2016, by  
Archiviato in Dalla Provincia, Partito, Primo piano

 

La recente nomina di Alfredo Peri nell’importante incarico di amministratore unico di Atc suscita sconcerto. Peri, esponente di punta del Pd emiliano ed ex assessore alla mobilità alla Regione Emilia Romagna, risulta indagato nell’ambito dell’inchiesta aperta lo scorso anno dalla Procura di Firenze in relazione a presunti illeciti nella gestione di alcuni appalti.   

Naturalmente l’essere sottoposti ad indagine, di per se, non significa colpevolezza e, anche in questo caso, vale la presunzione d’innocenza.

Tuttavia la nomina alla testa di un’azienda pubblica come Atc di persona sottoposta ad indagine per presunti reati commessi nell’ambito di incarichi amministrativi ci pare del tutto inopportuna.

Siamo di fronte, insomma, all’ennesimo atto di arroganza da parte del sindaco Federici e del Pd spezzino.

Rifondazione Comunista, federazione provinciale La Spezia

 

Terremoto Emilia: da Cavezzo solidarietà attiva di Rifondazione e Fasce Rosse spezzine

31 maggio 2012, by  
Archiviato in Dall'Italia, Partito, Primo piano


Rifondazione Comunista e le Fasce Rosse spezzine sono da questa mattina a Cavezzo (MO) in soccorso alla popolazione emiliana colpita dal tragico sisma di martedì. Il compito è allestire una mensa popolare dove saranno serviti 250 pasti al giorno per le persone sfollate che dormono nelle tende e che non hanno nessuna intenzione di abbandonare le zone delle proprie abitazioni e dei propri luoghi di lavoro.

Negli occhi della gente c’è un clima di grande paura e sgomento per le possibili nuove scosse. Il paese è deserto, i negozi e le attività sono chiusi. L’aiuto concreto alla popolazione è anche soprattutto un soccorso morale a persone distrutte fisicamente e psicologicamente.

Tutti i volontari che sono interessati a contribuire nell’intervento delle zone terremotate in coordinamento con il Prc sono pregati di comunicarlo Massimo Carosi, Jacopo Ricciardi  ed Elena Francani (coordinatrice interventi Emilia Romagna) ai seguenti contatti: macarosi@libero.it331.6779472,pazzoperlospezia@gmail.com349.0060217,  e.francani@libero.it.

Inoltre ricordiamo che è attiva da giorni una cassa di resistenza a favore delle famiglie colpite dal terremoto. I versamenti potranno essere effettuati sul seguente conto corrente: Partito della Rifondazione comunista – Comitato regionale Emilia Romagna, Via Menganti 8 – 40133 Bologna IT 06 L 02008 12932 000003118146 causale: cassa resistenza terremoto.

Rifondazione Comunista/Fds La Spezia

Fasce Rosse La Spezia

Terremoto Emilia: da Spezia Rifondazione e Fasce Rosse a Cavezzo di Modena in aiuto alla popolazione

30 maggio 2012, by  
Archiviato in Dall'Italia, Partito, Primo piano, Società

 

Una delegazione delle Fasce Rosse e del Prc della Spezia guidata Massimo Carosi e Jacopo Ricciardi, della segreteria provinciale del Prc, sono da oggi a Cavezzo (MO) per raggiungere i volontari del Prc di Modena e delle BSA (Brigate di Solidarietà Attiva).

Siamo a Cavezzo (località assegnataci dalla Protezione Civile) a portare solidarietà attiva e concreta alle popolazioni colpite dal tragico terremoto, cosi com’è avvenuto per l‘alluvione che il 25 ottobre che ha colpito la nostra provincia. Rifondazione Comunista della Spezia è in prima fila a portare aiuto alle popolazioni.

Tutti i volontari che sono interessati a contribuire nell’intervento delle zone terremotate in coordinamento con il Prc sono pregati di comunicarlo Massimo Carosi, Jacopo Ricciardi ed Elena Francani (coordinatrice interventi Emilia Romagna) ai seguenti contatti: macarosi@libero.it – 331.6779472, pazzoperlospezia@gmail.com – 349.0060217, e.francani@libero.it.

Rifondazione Comunista/Fds La Spezia

Fasce Rosse La Spezia