Lombardi (Rete a Sinistra): “Supermercati e Ipercoop aperti il 25 aprile: anche così si cancella la Memoria del Paese”

22 aprile 2015, by  
Archiviato in Campagna elettorale, Lavoro, Primo piano

 

Il 25 aprile sarà Festa ma non per tutti. 

Non la sarà per i lavoratori di quei centri commerciali e di quegli ipermercati – Ipercoop compresa – per i quali il giorno del Settantesimo Anniversario della Liberazione sarà una normale giornata di lavoro. 

E’ avvilente dover constatare che anche la giornata simbolo della nostra democrazia, che dovrebbe essere per tutti un momento di riflessione, di festa e di ricordo, venga sacrificata in nome degli affari. Anche così si cancella la Memoria del nostro Paese. 

Una memoria invece che dobbiamo tener ben viva perché se questo è un paese civile è perché tanti giovani di allora si sono sacrificati non per il “Dio profitto” ma per la libertà.

 

Massimo Lombardi

Rete a Sinistra per Pastorino Presidente

Incidente sul lavoro a Sarzana: “Solidarietà alla lavoratrice infortunata, la sicurezza dei lavoratori venga prima di tutto”

2 gennaio 2014, by  
Archiviato in Dalla Provincia, Lavoro, Partito, Primo piano

Purtroppo il nuovo anno comincia nella nostra provincia nel peggiore dei modi, ossia con un brutto incidente sul lavoro.

Per fortuna la dipendente dell’Ipercoop di Sarzana rimasta schiacciata stamani da un muletto in retromarcia non pare in pericolo di vita.

Resta comunque un episodio inquietante che solo per caso non si è trasformato in qualcosa di peggiore.

La federazione provinciale di Rifondazione Comunista esprime la più totale solidarietà e vicinanza alla signora e alla sua famiglia e rimarca ancora una volta come sia ancora troppo bassa la guardia sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

Un problema che deve essere risolto al più presto e con la massima priorità affinchè la vita delle persone che lavorano non sia mai più messa, come questa mattina, tragicamente a repentaglio.

 

Rifondazione Comunista, federazione provinciale La Spezia

“Vicini a Pietro Tancredi e alla famiglia. Altro gravissimo incidente sul lavoro nel nostro territorio”

15 ottobre 2012, by  
Archiviato in Dalla Provincia, Lavoro, Partito, Primo piano

 

La federazione provinciale spezzina di Rifondazione Comunista comunica la propria vicinanza e solidarietà alla famiglia e al lavoratore Pietro Tancredi, ennesima vittima di un gravissimo incidente sul lavoro nella nostra provincia, rimasto folgorato nella serata di ieri nei pressi dell’Ipercoop di Sarzana.
In queste ore drammatiche, mentre apprendiamo da fonti di stampa che l’uomo si trova in coma all’ospedale della Spezia, non possiamo non constatare, come troppo spesso facciamo, l’inefficacia delle misure di sicurezza sul lavoro che si intraprendono in ogni ambito lavorativo.
E lo diciamo proprio oggi, 12 ottobre, 62ma giornata nazionale Anmil per gli incidenti sul lavoro che ha visto questa mattina il capo dello stato ricevere al Quirinale una delegazione delle vittime sul lavoro in Italia.

Al di la delle parole di circostanza della massima autorità dello stato sarà difficile che la cultura della sicurezza migliori mentre peggiorano incredibilmente le condizioni economico-sociali e lavorative degli stessi lavoratori per le scelte insensate degli ultimi governi.

Per questo, oltre all’angoscia, c’è sempre molta rabbia nel vedere ancora una volta una vita umana combattere con la morte solo per essere andata a guadagnarsi da vivere.

Rifondazione Comunista, federazione provinciale La Spezia