Gli altri parlano, noi facciamo: distribuiti 100 kg di pane

6 febbraio 2010, by  
Archiviato in Primo piano, Società

Mentre gli parlano, Rifondazione fa. Questa mattina in piazza Brin alla Spezia prima uscita pubblica dei GAP (Gruppi di Acquisto Popolare) organizzati dalla federazione spezzina di Rifondazione Comunista.

Sono stati distribuiti 100 kg di pane al prezzo di 1 euro al kg, esauriti in nemmeno due ore e mezza: un forte messaggio contro la crisi e il carovita che attanaglia stati sempre più ampi di popolazione.

Il pane che è stato acquistato dagli organizzatori contrattando il prezzo direttamente con il produttore è stato distribuito senza che vi sia stato ricarico alcuno.

È una vergogna nazionale che il prezzo dei generi alimentari continui ancora a crescere: chiediamo subito di fissare il prezzo politico dei generi di prima necessità.

Il governo Berlusconi, invece di difendere la borsa degli speculatori, pensi a difendere la borsa della spesa degli italiani.

Iniziative come i GAP si stanno moltiplicando in tutto il nostro Paese dando vita ad una rete di solidarietà e sostegno concreto a pensionati, operai e a tutti quelli che quotidianamente si trovano ad affrontare il dramma di non arrivare alla fine del mese.
Continueremo a riproporre nella provincia spezzina la bellissima esperienza di oggi, a partire dalle prossime settimane.

« Pagina precedente