Massimo Lombardi (Rete a Sinistra): “Giro d’Italia o presa in giro? La vera volata la tira Burlando alla Paita con i soldi dei liguri”

12 maggio 2015, by  
Archiviato in Campagna elettorale, Primo piano, Società

 

Oggi a Spezia sarà una grande giornata di sport con l’arrivo in volata del Giro d’Italia.

Peccato che la vera volata la tirerà Burlando per Paita e soci, che faranno gara a salire sul palco della premiazione per un bagno di folla propagandistico sul conto dei cittadini liguri.
Infatti l’ormai ex presidente, pur di fare pubblicità alla sua delfina, non ha badato a spese, addirittura facendo correre ben quattro tappe in Liguria, da Sanremo a Spezia, proprio per non perdersi nemmeno un lembo di territorio da volantinare in diretta tv.
Noi crediamo che lo sport non debba essere mero business, fatto di sponsor e di carrellate televisive e nemmeno mascherarsi indegnamente da campagna elettorale per prendere in giro la gente con i soldi di tutti.
Questi tristi giochetti di propaganda sono roba da altri tempi, in perfetto stile da finta rottamazione renziana. Paita e Burlando hanno già preso bordate di fischi la scorsa domenica pomeriggio a Genova sul palco della premiazione sotto il palazzo della regione. Repetita juvant.

Massimo Lombardi,
 
candidato al consiglio regionale della Liguria 
 
Rete a Sinistra – Pastorino Presidente