Un grande grazie per la splendida riuscita del Comuntwist 2 a Falconara. I temi della vera sinistra al centro di un partito giovane e dinamico

7 luglio 2011, by  
Archiviato in Dalla Provincia, Primo piano

 

Si è conclusa con un grande successo di pubblico la seconda edizione del Comuntwist, la festa dei Giovani Comunisti spezzini allestita al parco di Falconara di Lerici nello scorso weekend.

Una tre giorni di dibatti e incontri di altissimo livello dove si è parlato del tragico presente del popolo palestinese e della Freedom Flotilla, passando dai referendum sui beni comuni fino ad arrivare al decennale di Genova 2001 con Vittorio Agnoletto e Massimo Lombardi. L’ottima cucina e la musica di qualità ad opera degli emergenti gruppi rock della provincia  hanno fatto il resto.

Rifondazione Comunista della Spezia e i Gc spezzini ringraziano quanti hanno partecipato all’allestimento e all’organizzazione dell’evento, il comune di Lerici e il moltissimo pubblico che ha affollato la pineta di Falconara.

La festa è stata il segno importante di un partito giovane e dinamico che porta avanti tutte le istanze di un’autentica sinistra degli anni 2000: anticapitalismo, solidarietà, terzomondismo e internazionalismo che agisce localmente e pensa sempre globalmente.

I temi come l’acqua pubblica, i beni comuni, l’ambiente, il lavoro, l’antifascismo, l’ antirazzismo, la solidarietà e la giustizia sociale sono stati i cavalli di battaglia di quell'”altro mondo possibile” che proprio dieci anni fa, nel luglio del 2001, fu stroncato sul nascere dalla repressione e dagli interessi dei grandi gruppi economici e che solo ora, dopo il voto referendario, stanno tornando alla luce e al centro del pensiero dei cittadini.

I Gc spezzini danno l’appuntamento alla prossima estate per il Comuntwist vol. 3, mentre Rifondazione Comunista ricorda le prossime feste per il mese di luglio: 15-16-17 e 22-23-24 al parco di Bottagna, organizzate dal circolo “Aldo Lombardi” di Vezzano Ligure e 29-30-31 al parco di Pitelli per la festa provinciale del Prc-Federazione della Sinistra dove sarà presente il portavoce nazionale della Fds Massimo Rossi.