Agenda elettorale Massimo Lombardi (Rete a Sinistra): stasera iniziativa No Carbone, domani giornata con Pippo Civati in provincia

25 maggio 2015, by  
Archiviato in Appuntamenti, Campagna elettorale, Primo piano

Comincia il rush finale per il candidato di Rete a Sinistra Massimo Lombardi con una due giorni ricca di impegni sul territorio spezzino.
 
Oggi pomeriggio Lombardi sarà in Riviera per incontrare i cittadini di Volastra, mentre alle 21 parteciperà ad un’inziativa pubblica contro il carbone all’Enel presso al centro sociale di Melara, assieme a Daniela Patrucco e al comitato “Spezia via dal Carbone”.
 
Domani, martedì 26 maggio, è il giorno di Giuseppe “Pippo” Civati, che da Roma verrà a sostegno dei candidati di Rete a Sinistra in provincia.
 
Il primo appuntamento sarà alle 9.15 a Lerici presso il bar “Oriani”, mentre alle 10.30 si recheranno al mercato di Ceparana per incontrare la cittadinanza.
 
Alle 13.15 si terrà un pranzo elettorale a Spezia presso il ristorante “I pescatori” del molo Italia, dopodiché i candidati incontreranno i lavoratori delle aziende spezzine in difficoltà.
 
Alle 18 ci si sposterà a Sarzana, dove Lombardi interverrà all’iniziativa pubblica in piazza Martiri della libertà assieme a Civati e alla candidata Mirca Moruzzo.
 
Infine, alle 20, i candidati incontreranno i cittadini di Follo per un’apericena presso il locale circolo Arci.

Rifondazione comunista incontra i cittadini a Volastra: Cinque Terre, tra passato e presente

18 dicembre 2010, by  
Archiviato in Appuntamenti, Primo piano

Martedi 21 dicembre, ore 17 al Circolo ARCI di Volastra, la federazione spezzina di Rifondazione Comunista incontra i cittadini di Riomaggiore in un incontro in cui il partito vorrà confrontarsi a partire da ciò che è successo per capire meglio il presente e gettare le basi per un futuro migliore.

Cinque Terre, tra passato e presente

Le Cinque Terre, Riomaggiore sono un patrimonio inestimabile di donne, di uomini, di lavoratori e di ambiente. Le vicende giudiziarie che hanno coinvolto il parco delle Cinque Terre ed il comune di Riomaggiore hanno imposto alla politica un necessario momento di riflessione nei rapporti tra cittadini ed istituzioni, rapporti che si sono rilevati logori e incancreniti da prassi a dir poco deprecabili.

Ecco perchè Rifondazione Comunista della Spezia ritiene fondamentale ripartire dal confronto con la gente, con i cittadini riomaggioresi per gettare le basi di un cambiamento sostanziale e radicale del modo di fare politica nei territorio, partendo dall’elemento che in questi anni è stato posto sotto sequestro: la partecipazione.

Interverranno

Sergio Olivieri
(segretario regionale PRC Liguria)

William Domenichini
(responsabile Ambiente PRC la spezia)

Massimo Lombardi
(responsabile Movimenti PRC la spezia)